Normative

20 Dicembre 2011

Spese di riscaldamento: al condomino ingiunto non serve impugnare anche la delibera contraria al regolamento

In caso di opposizione al decreto ingiuntivo il giudice dell’appello può rilevare la nullità della delibera condominiale azionata in via monitoria e, di conseguenza, dichiarare la caducazione delle ragioni di credito che ne scaturiscono. E ciò anche se la decisione dell’assemblea in tema di riparto di spese per il riscaldamento – nulla perché contraria al …Leggi tutto


16 Dicembre 2011

Le spese per manutenzione e riparazione dei balconi gravano sul proprietario della casa

Le spese per la manutenzione o il rifacimento dei balconi non possono essere poste a carico del condominio perchè gravano sul proprietario della casa. Il costo può essere ripartito fra i condomini solo nel caso in cui siano presenti degli elementi decorativi per il palazzo. Lo ha stabilito il Tribunale di Roma che, con la …Leggi tutto


5 Dicembre 2011

Condominio: comunque tenuto a contribuire alle spese di riscaldamento chi si stacca dal centralizzato

Il condomino che si stacca dall’impianto di riscaldamento centralizzato perché ha installato una caldaia è tenuto a contribuire alle spese del condominio anche se il consumo di carburante non è aumentato per gli altri. Lo ha sancito la Corte di cassazione che, con la sentenza n. 25354 del 29 novembre 2011, ha respinto il ricorso …Leggi tutto


1 Dicembre 2011

Il condominio perde la causa, l’amministratore può impugnare. Ma poi serve la ratifica dell’assemblea

Contro la sentenza sfavorevole al condominio l’amministratore può ben proporre impugnazione. Se però non ottiene in seguito che l’assemblea ratifichi il suo operato, dovrà rassegnarsi all’inammissibilità del ricorso. È quanto emerge dall’ordinanza 25348/11, pubblicata il 29 novembre 2011 dalla seconda sezione civile della Cassazione. Nulla osta Per le controversie che riguardano le parti comuni dell’edificio …Leggi tutto