14 Settembre 2018

L’errore nelle tabelle millesimali predisposte dal costruttore giustifica la revisione a maggioranza L’obiettiva divergenza tra il valore effettivo delle singole unità immobiliari e quello attribuito esclude la necessità decidere all’unanimità


doc_sentenza_139034