15 Maggio 2020

Modificabili a maggioranza anche le tabelle predisposte dall’originario costruttore-venditore


doc_sentenza_155107

La sola natura contrattuale impone l’unanimità: basta il 50% più uno degli
intervenuti e metà del valore dell’edificio se si applicano i criteri legali. Un solo
condomino fa rimediare all’errore