18 Dicembre 2012

Operativa dal 18 giugno la riforma del condominio.


Entrerà in vigore il 18 giugno 2013 la legge 220/12 che contiene la riforma del condominio (il provvedimento è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 293/12 e qui disponibile come documento correlato). Il differimento dell’operatività dell’intervento normativo è stato deciso proprio per consentire agli addetti ai lavori di approfondire adeguatamente la novella, caratterizzata da alcuni forti punti qualificanti: gestioni più trasparenti, amministratori qualificati e licenziabili, deliberazioni più agevoli, sanzioni ai disturbatori. Sarà più semplice staccarsi dal riscaldamento centralizzato, realizzare impianti per l’energia da fonti rinnovabili ed eliminare le barriere architettoniche. La riforma era attesa da settant’anni e riguarda circa trenta milioni di italiani.
12.12.18 Riforma del Condominio -Gazzetta Ufficiale